Bologna Cultura

Comune di Bologna

Francesca Ghermandi

2007/2008

Il saluto del 2008 fu disegnato da Francesca Ghermandi, artista fumettista ed illustratrice di punta nel panorama nazionale e internazionale. E´ un vecchione al femminile, una vecchia, un po´ strega un po´ pinguino, alta dieci metri, vestita da sera come si conviene per andare ad un veglione dell'ultimo dell'anno. "Confesso che non sono mai stata in piazza Maggiore a vedere bruciare il vecchione - spiega - ma la cosa mi diverte e mi emoziona". E nel preparare la figura ci ha messo la sua consueta professionalità:"Quando progetto devo avere in mente l´effetto finale, che sia un intero libro o un semplice personaggio. In questo caso bisognava tenere conto che la figura doveva essere tradotta in tridimensionale e che quindi poteva essere vista da tutte le parti. Come faccio sempre, ho iniziato a mettere giù tantissimi disegni fino a quando non è venuta fuori questa vecchia, che ha un profilo particolare, con un´ala che spunta dal corpo, curiosa da vedere anche dal retro, come una grande ombra, un po´ inquietante. Ma questa era anche il disegno che secondo me rappresentava meglio l´idea di passato da bruciare. Dal progetto su foglio sono passata poi ai modellini che tenessero conto anche del fatto che la figura deve bruciare bene".Effetto fondamentale, affidato all'associazione carnevalesca «Re Fagiolo di Castella» che ha realizzato materialmente il fantoccio.